Si sta per alzare il sipario sulla stagione 2017/2018 del nuoto italiano in vasca, che inizia proprio da Riva del Garda con il 35° Trofeo internazionale “Enrico Meroni”, il più longevo meeting regionale e il più prestigioso in Trentino è inserito nel calendario europeo della LEN e sarà organizzato dalla società Amici Nuoto Riva nell’impianto natatorio della città gardesana intitolato a Enrico Meroni tra il pomeriggio di sabato 21 ottobre e l’intera giornata di domenica 22.

Vista la possibilità di ottenere il pass per i campionati europei in vasca corta di dicembre a Copenhagen (evento con il quale il Trofeo Meroni è gemellato) si annunciano già presenze importanti al meeting rivano con ben sette atleti azzurri assoluti per un totale di 30 record italiani rappresentati (di cui ben 23 assoluti), oltre a numerose medaglie internazionali e partecipazioni olimpiche. A fianco agli atleti italiani ci saranno componenti delle squadre nazionali assolute di Serbia e Islanda, e delle nazionali giovanili di Ungheria e Svizzera, e team provenienti da Olanda e Russia. Al momento sono 22 le formazioni accreditate.

Confermata anche in questa edizione la presenza di Marco Orsi già protagonista delle tre precedenti edizioni con il record della manifestazione, campione europeo in carica dei 100 stile libero in vasca corta, oltre che primatista italiano dei 50 e100 stile libero, 100 misti, delle staffette stile libero e grande interprete della vasca da 25 metri.
Con il “bomber” bolognese ci sarà anche Fabio Scozzoli, al suo ritorno a Riva del Garda dopo la partecipazione nel 2015, il ranista dell’Imolanuoto vanta un palmares di tutto rispetto in vasca corta: finalista ai recenti mondiali di Budapest 2017, primatista italiano dei 50 e100 rana e con tre staffette 4x50 mista, campione europeo nel 2011 e 2012 e mondiale nel 2012.
Restando in campo maschile per la nazionale serba ci sarà il dorsista Petar Petrovic e per quella islandese il ranista Viktor Vilbersson.

Nuovi esordi al femminile nel Trofeo Meroni con Ilaria Bianchi, Martina Carraro, Diletta Carli e Luisa Trombetti.
La farfallista Ilaria Bianchi è primatista italiana nei 100 metri e campionessa mondiale ed europea in vasca corta nel 2012.
La ranista Martina Carraro ha preso parte alle olimpiadi di Rio 2016 ed è primatista italiana delle staffette azzurre 4x50 e 4x100 mista in vasca corta, e nei 100 rana in vasca lunga.
Diletta Carli, specialista del mezzofondo, è primatista italiana con la staffetta 4x200 stile libero della nazionale e ha partecipato alle olimpiadi di Rio 2016 e Londra 2012; mentre a livello di categoria detiene tutt’ora i record dei 400 stile libero junior e 200/400 stile libero ragazze.
La mistista Luisa Trombetti ha preso parte alle olimpiadi di Rio 2016 e attualmente è detentrice dei record italiani junior di società nelle staffette 4x200 stile libero e 4x100 mista.

Passando tra i giovani troviamo Noè Ponti finalista ai campionati europei junior di Netanya 2017 con la nazionale giovanile svizzera, e il ranista Akos Süli della nazionale giovanile ungherese.

Proseguono anche i gemellaggi con l'Aquapolis di Bassano del Grappa e con il Circolo Nuoto Uisp Bologna nelle cui fila, oltre a Marco Orsi, militano Simone Geni, Fabien Marciano e Francesco Martelli atleti di rilievo nazionale. Di interesse anche la componente femminile della formazione emiliana, con molte medagliate ai campionati italiani giovanili o reduci da esperienze con la nazionale giovanile tra cui: Martina Menotti, Giada Martinelli, Sara Alesci, Elisa Maloni ed Eleonora Casarotto.

Anche la squadra di casa schiera i propri talenti, oltre ad una folta schiera di giovanissimi al passaggio di categoria, ci sarà la squadra che la scorsa stagione ha ottenuto lo storico 3° posto in serie A nazionale di nuoto per salvamento oltre a numerosi campioni italiani giovanili e primatisti nazionali di categoria tra cui Gabriel Salvotelli, Norris Kervatin, Elena Spagnolo, Alessia Zanetti, Helene Giovanelli, Maria Elena Morbin, Eleonora Turrini, Caterina Ballardi, Anaise Sala e Nicolò Di Tullio convocato in nazionale assoluta ai campionati europei di salvamento in Belgio il mese scorso. Sempre per Amici Nuoto Riva saranno presenti Giulia Rosa e Gabriel Salvotelli partecipanti al Trofeo delle Regioni esordienti A 2017.

Le società interessate a partecipare hanno ancora tempo fino alle 24 di lunedì 16 ottobre per iscriversi tramite il portale natatoria.com 

In allegato i link con le schede degli atleti azzurri che saranno presenti, e altre info utili (albo d'oro, record della vasca, risultati scorsa edizione...)