Nelle acque antistanti il porto turistico di Roma è andato in scena il campionato italiano assoluto di Sup e Paddleboard organizzato dal settore surfing della Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard.

Nel Sup gli atleti in piedi sulla tavola avanzano usando una pagaia; mentre nel paddleboard gli atleti in ginocchio o sdraiati sulla tavola avanzano con la sola propulsione di mani e braccia.

Amici Nuoto Riva si è presentata al via con 6 atleti, che nelle tre giornate di gara (venerdì technical race 4 km, sabato sprint race 200 m, domenica long distance 12 km) hanno conquistato 17 medaglie a cui si aggiungono 6 coppe dei podi overall (classifica combinata delle tre prove).

Cornelia Rigatti per il quarto anno consecutivo si conferma campionessa italiana assoluta di paddleboard con 3 medaglie d’oro in tutte le prove di gara.

Subito dietro a Cornelia c’è: Alice Civettini vicecampionessa italiana assoluta e campionessa italiana under 18 di paddleboard, con gli argenti assoluti nella long distance e nella technical race; e tra le under 18 gli ori nella long distance e technical, e il bronzo nella sprint race.

Lucia Bortolotti nel paddleboard under 18 conquista la coppa del terzo posto nella classifica overall, grazie alle medaglie di bronzo nella long distance e nella technical race.

Caterina Stenta è vicecampionessa italiana assoluta di Sup, con la medaglia d’oro nella long distance e l’argento nella technical race.

Nel paddleboard under 18 Diego Ferrari conquista la coppa di vicecampione italiano, con il successo nella sprint race e gli argenti nella long distance e technical race. Nella stessa categoria coppa del terzo posto per Davide Ballardi, medaglie di bronzo nella long distance e technical race.

Per Alice Marchi arrivano tre quinti posti tra le under 18 nelle rispettive prove di gara, che la posizionano al quarto posto della classifica overall.

In allegato foto e risultati.